October 11, 2008

VELA Interview by DonutChocula


The VELA

Che è per voi Graffiti?

Graffiti è arte, graffiti è libertà, graffiti è colore, graffiti è il sapore della notte e il sudore del giorno, graffiti è l’intuizione giusta nel posto e al momento esatto.

I graffiti sono forme, colori e linee che hanno cambiato in meglio e a volte in peggio la mia vita.

Qual è il suo cartone animato preferito?

Non ho un cartone animato preferito, sono sempre stato attratto dai cartoni degli anni 60’s-70’s americani…ma devo dire che non guardo molta televisione ne tanto meno cartoni animati.


Di usare strumenti per creare?

Il mio approccio verso un’illustrazione è un po’ “retrò” la maggior parte del mio lavoro è fatto su carta e solo successivamente mi preoccupo di colorare con photoshop le mie illustrazioni .Non amo moltissimo utilizzare programmi di grafica vettoriale…ritengo che alcune forme possano risutare troppo standard o già viste.

Mac o PC?

Per ora solo PC…mi è più che sufficiente.

Un libro / Un tipo / Un colore...

Writers United / Bold / Brown.


Influenze? Consigli?

Nei graffiti amo la scena di New York dei primi anni 80, i miei soci Kegr, Chob, Panda, Haker e tutti quelli che amano dipingere avendo il mio stesso approccio e le mie stesse attitudini.

Per quanto riguarda le illustrazioni/fumetti…artisti italiani quali Bruno Bozzetto o Jacovitti sono stati fonte di ispirazione nella mia crescita artistica, ma il consiglio che posso dare è quello di cercare sempre la propria strada e non rimanere legati a niente, qualsiasi cosa si scelga come fonte della propria ispirazione deve per forza di cose evolversi e prendere una propria vita lontana dall’originale.

Sempre più spesso vedo cose uguali ad altre ma la creatività non deve fermarsi.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...